Narghilè più Belli e più Venduti in Italia

Benvenuto su LiquidBlaze.it ! Stai cercando da tempo un Narghilè per tutte le tue esigenze di fumatore? Mai trovato una che ti piaccia davvero? Sei nel posto giusto! Da noi troverai Shisha di ogni forma e dimensione, tutti in un posto solo a prezzi ottimi!

DXP 2 tubi 55cm

DXP 2 tubi 55cm

Gypsy Green 74cm

Gypsy Green 74cm

Almani Z35 67 cm

Almani Z35 67 cm

Amy 440 Stillness 42cm

Amy 440 Stillness 42cm

X-Shisha Mini 24cm

X-Shisha Mini 24cm

Narshisha Bluetooth LED

Narshisha Bluetooth LED

DXP 2 Tubi 55cm Blu

DXP 2 Tubi 55cm Blu

HIBRON Cachimba 25 cm

HIBRON Cachimba 25 cm

Aladin Tokyo 91 cm

Aladin Tokyo 91 cm

Paide 3080 42 cm

Paide 3080 42 cm

DXP 53cm

DXP 53cm

NOVESTE 55cm

NOVESTE 55cm

AMY Deluxe 057R

AMY Deluxe 057R

Amy Stillness Klick II

Amy Stillness Klick II

Chilling Time 18cm

Chilling Time 18cm

L’Origine Della Shisha

La shisha è originaria del Medio Oriente è sono fabbricate principalmente in Egitto o in Cina. Generalmente sono disponibili in tre diverse dimensioni (piccola, media, grande) a seconda dell’occasione, ma sono offerti in molti stili e aspetti diversi, inclusi ma non limitati a temi come acrilico, boemo, esotico e moderno che si rivolgono a tutti gli ambienti diversi. I narghilè sono generalmente realizzati in alluminio, ferro, zinco, ottone, nichel e materiali in acciaio per garantire un fascino autentico e di qualità. La domanda di varietà nel mondo occidentale si è tradotta in narghilè composti da un solo tubo o da più tubi. I narghilè a tubo multiplo vengono utilizzati in tali occasioni in cui più fumatori desiderano utilizzarli durante la stessa sessione di fumo, rendendolo più conveniente e meno dispendioso in termini di tempo. Quelli monopezzo producono ancora la migliore esperienza di fumare disponibile e offrono l’antica tradizione di passare il hookah ad altri fumatori usando le linee guida sull’etichetta appropriate.

Narghilè

L’Uso Del Narghile

Quando si inala attraverso il tubo, l’aria viene tirata attraverso il carbone e nella ciotola che tiene il tabacco. L’aria calda, riscaldata dal carbone, vaporizza il tabacco senza bruciarlo. Il vapore viene passato attraverso il tubo del corpo che si estende nell’acqua nel vaso. Passando per l’acqua, perde calore e riempie la parte superiore del vaso, a cui è attaccato il tubo. Quando il fumatore inala dal tubo, il fumo passa nei polmoni e il cambiamento di pressione nel vaso tira più aria attraverso il carbone, continuando il processo. Se il narghile è stato acceso e fumato ma non è stato inalato per un periodo prolungato, il fumo all’interno del vaso d’acqua può essere considerato “stantio” e indesiderabile. Il fumo stantio può essere scaricato attraverso la valvola di spurgo, se presente. Questa valvola unidirezionale viene aperta dalla pressione positiva creata dal soffiare delicatamente nel tubo. Non funzionerà su un narghilè a tubi multipli a meno che tutti gli altri tubi non siano tappati. A volte le valvole a una via vengono inserite nelle prese del tubo per evitare la necessità di tappare manualmente i tubi.

shisha

Come funziona La Hookah

Il vaso sul fondo della hookah è pieno di acqua sufficiente a sommergere alcuni centimetri del tubo del corpo, che è sigillato strettamente ad esso. L’acqua più profonda aumenterà solo la forza di inalazione necessaria per utilizzarla. La melassa di tabacco è collocata all’interno della ciotola nella parte superiore. Spesso la ciotola è coperta con una lamina di stagno perforata o uno schermo di metallo e carbone posto sopra. Il foglio o lo schermo separa il carbone e il tabacco, il che riduce al minimo l’inalazione delle ceneri di carbone con il fumo e riduce la temperatura a cui il tabacco è esposto, al fine di evitare di bruciare il tabacco direttamente.

Carbone Nella Shisha

La Storia Del Narghilè

La shisha, più comunemente nota con il nome di Narghilè oppure Hookah (usato in India e Pakistan) ha una lunga storia dietro di sè. La teoria della pipa ad acqua e nota da da più di mille anni, ma l’ uso per fumare tabacco aromatizzato non è avvenuto fino a che gli Europei hanno esposto il tabacco ai Persiani al inizio del 17. secolo. Prima di questo evento era usato per fumare altre erbe in India e tutto I’oriente. Una volta che l’introduzione e stata fatta, l’uso del narghile per fumare tabacco aromatizzato si e dilagata per tutto l’ oriente e il  subcontinente Asiatico. Fumare la shisha divenne un attività di società, offerta in diversi bar e luoghi d’incontro per le persone per rilassarsi e divertirsi. I narghilè multi-tubo sono stati cosi sviluppati e sono diventati popolari per  gruppi. Questa tradizione continua ancora oggi, più comunemente tra i più giovani. I narghilè funzionano principalmente vaporizzando il tabacco e consentendo ai loro utenti di inalare il fumo dopo che è stato filtrato attraverso l’acqua. Molti fumatori lo considerano molto meno pericoloso di altri metodi di tabagismo e particolarmente più sicuro delle sigarette. Quando il fumo passa attraverso l’acqua si raffredda, e i sapori aggiunti al tabacco rendono piacevole l’esperienza di fumare.